ARTISTE PEINTRE











ESPOSIZIONE SERRANO



SERRANO a Santo-Bernardin

Serrano ha esposto 28 opere allo spazio Bernardin santo, fino al 30 ottobre 2005.
Metà-astratte, metà-figurative,
tutte le sue vernici riprendono quasi obsessionnellement la stessa architettura:
quella di un viso che emerge di un'esplosione di colore.
Come un ritratto che si sdoppia à l'infini,
in luogo chiuso A la ricerca dell'opera perfetta,
Serrano spera paradossalmente "non di raggiungere mai questa verità!"
Non ci sarebbe più piacere.
Non c'è fine nell'arte, a parer mio.
Compongo istintivamente, solo il momento presente conto.
In seguito, spetta allo spettatore farsi il suo giudizio
Al termine di un'esperienza di 35 anni,
Serrano tende verso una forma di semplicità "io non mettono spolverizza agli occhi."
Ciò che conta soprattutto, non è la tecnica usata o gli ornamenti estetici,
ma l'emozione, la vera.
Intenso e pura. Il bello, il male, il bene non ha sensi nella vernice .
Articolo Nice matin




GRANDE PREZZO INTERNAZIONALE DI ARTI DI PLASTICA DI SANTO RAPHAEL
1982
PRIMO PREZZO DI VERNICE, MEDAILLE DEL CONSIGLIO GENERALE
"il tessuto bianco"
il tessuto conquista la sua indipendenza il pennello intrégre allora in essa e renait in perpective:
una superficie liscia e bianca la ragione si riflette e diventa impressione.
L'ispirazione può étre soltanto uscita dello spirito dell'artista:
SERRANO
L'AMATEUR D'ART septembre 1982